Dimissioni per Giusta Causa e diritto alla NASpI

Dimissioni per Giusta Causa e diritto alla NASpI

In caso di ritardo nella corresponsione della retribuzione superiore a 60 giorni (e/o comunque giorni regolamentati nel CCNL applicato in Azienda), essendo tanto grave da non permettere la prosecuzione, anche provvisoria, del rapporto di lavoro, il Lavoratore potrà rassegnare le dimissioni per giusta causa senza dare alcun preavviso e, secondo la normativa vigente, con diritto alla NASpI.

Dimissioni durante la Maternita’ – Periodo Protetto

Dimissioni durante la Maternita’ – Periodo Protetto

L’obbligo di convalida delle dimissioni rimane ma cambiano le procedure da seguire: gli interessati dovranno far convalidare le proprie dimissioni presso la sede dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro competente, a garanzia ¬†della decisione senza alcuna imposizione del datore di lavor